L’India ha chiesto alla Francia di non premiare a Delhi Taslima Nasreen

L’India ha chiesto al governo francese di non premiare la scrittrice bengalese anti-musulmana Taslima Nasreen, esiliata in India. Lo scrive oggi il Times of India che spiega che il governo di Delhi teme proteste da parte della comunita’ musulmana. Durante la sua visita dei prossimi giorni, il presidente francese Sarkozy avrebbe dovuto consegnare alla scrittrice originaria del Bangladesh il premio Simone de Beauvoir, che viene assegnato alle donne che si battono per i diritti delle donne. Ma il governo indiano, temendo forti reazioni della comunita’ musulmana, ha chiesto a quello francese di non consegnare l’onorificenza in India, della quale la Nasreen si era dichiarata onorata, promettendo di fare tutto il possibile anche in termini legali per permettere alla scrittrice di recarsi in Francia per ricevere il premio. Sin dal 1993 la Nasreen ha subito numerose minacce di morte da parte di gruppi fondamentalisti islamici che l’anno accusata, con i suoi scritti, di offendere l’Islam e il Corano. Nell’occhio del ciclone, soprattutto il suo romanzo ”Lajja” (Vergogna), sulle persecuzioni dei musulmani contro la comunita’ hindu. Nel marzo scorso un gruppo islamico indiano offri’ una ricompensa di 500.000 rupie (circa 10.000 euro) a chi l’avesse uccisa. In agosto venne aggredita ad Hyderabad, nel sud dell’India, da un gruppo di attivisti islamici, mentre partecipava ad una manifestazione letteraria. Rifugiatasi a Calcutta, la Nasreen e’ stata costretta, lo scorso 22 novembre, ad una precipitosa fuga prima a Jaipur e poi a Delhi a causa di violente proteste di piazza avvenute a seguito della notizia che il governo indiano aveva deciso di estendere ulteriormente il visto alla scrittrice. Per calmare le proteste, due settimane fa la scrittrice bengalese si e’ anche resa disponibile a cassare alcune frasi incriminate da un altro suo libro, ma questo non e’ servito a nulla.

2 commenti

Archiviato in Vita indiana

2 risposte a “L’India ha chiesto alla Francia di non premiare a Delhi Taslima Nasreen

  1. Pingback: Taslima: non voglio andare a Parigi. Mandate il premio a Calcuttabangladesh, calcutta, delhi, fondamentalisti, francia, india, islam, libro, sarkozy, taslima nasreen « Indonapoletano’s Weblog

  2. Pingback: Taslima: non voglio andare a Parigi. Mandate il premio a Calcutta « Indonapoletano’s Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...