Spenta cinque volte la fiaccola a Parigi

La fiaccola olimpica si è spenta oggi a Parigi cinque volte durante il suo faticoso cammino, una volta per una defaillance tecnica e quattro volte quando si è deciso di metterla al sicuro, di fronte al crescere della contestazione, in un apposito contenitore in un bus. La prefettura di Parigi ha spiegato che quando la fiaccola é arrivata davanti alla sede della televisione, c’é stato un problema tecnico che ne ha prodotto lo spegnimento. Altre quattro volte la fiaccola è stata spenta quando su richiesta del Comitato organizzatore dei giochi di Pechino è stata messa sull’autobus che accompagnava la corsa dei tedofori. Quando era sull’autobus la torcia appariva spenta agli spettatori che si assiepavano lungo il percorso. In ogni caso la fiamma olimpica, religiosamente conservata in una lanterna da guardiani dopo il suo arrivo in Francia ieri sera, ha continuato ad ardere. La fiaccola che doveva passare di mano fra 80 staffette è stata accesa alle 12:30 sulla Tour Eiffel dalla lanterna di sicurezza nella quale brucia la vera fiamma olimpica, dopo la cerimonia dell’accensione il 24 marzo ad Olimpia. La lanterna è conservata da tre “guardiani della fiamma”, componenti del comitato organizzatore dei Giochi olimpici di Pechino, e segue il corteo per permettere di riaccendere la fiaccola in caso di incidenti, come è successo oggi a Parigi.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Free Tibet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...