Agenti speciali cinesi accompagnano la fiaccola vestiti da atleti

La fiaccola olimpica di Pechino 2008 viaggia nella sua staffetta intorno al mondo protetta da un corpo speciale cinese. All’arrivo e alla partenza degli aeroporti del mondo la fiaccola è circondata da quelli che in tutto e per tutto sembrano atleti in tute bianche e azzurre, ma che sono in realtà uomini appositamente addestrati per quel compito: proteggere la fiamma olimpica. Secondo quanto pubblica oggi il Wall Street Journal, farebbero parte di un corpo paramilitare denominato Sacred Flames Protection, personale dei servizi segreti cinesi al quale vengono affidati compiti diversi, dalla protezione di diplomatici a missioni riguardanti la sicurezza interna. Unità di questo corpo sarebbero state impiegate nelle settimane scorse a Lhasa, la capitale del Tibet, proprio per reprimere le manifestazioni organizzate dai gruppi tibetani che rivendicano l’indipendenza del Tibet dalla Cina. Anche a San Francisco la fiaccola è giunta protetta da queste “teste di cuoio” vestite da atleti, e saranno loro – con la polizia di San Francisco – a correre per le vie della città a protezione dei vari tedofori che prenderanno in consegna la fiaccola per la staffetta. Lo hanno fatto anche a Parigi e a Londra, anche se – come riporta oggi il Wall Street Journal – né la polizia francese né quella britannica hanno saputo dire “chi esattamente fossero costoro e quale fosse il loro esatto incarico” ha detto al Wall Street Journal la portavoce della polizia di Parigi, Marie Lajus. Il quotidiano riporta anche che, sempre stando a quanto riferito dalla portavoce della polizia francese, in più di un’occasione questi finti atleti cinesi durante la staffetta di Parigi hanno confiscato la fiaccola e l’hanno spenta per ragioni che non sono chiare. Di questo corpo speciale farebbero parte 30 uomini per il viaggio della fiaccola all’estero, e 40 quando la fiaccola arriverà – a maggio – sul territorio cinese. Il portavoce dei Giochi di Pechino, Sun Weide, al Wall Street Jornal non ha confermato né smentito se questo corpo speciale faccia parte dei servizi segreti cinesi, né se sia un corpo paramilitare. “Ciò che posso dirvi – ha dichiarato Wiede – è che sono uomini allenati per proteggere la fiaccola olimpica”.

Lascia un commento

Archiviato in Free Tibet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...