Campioni di sperma rubati da banca del seme

Oltre cento campioni di sperma congelato sono stati rubati da una banca del seme di Aurangabad, nell’India centrale. Lo scrive il Times of India. Il furto e’ stato scoperto quando una clinica specializzata in fertilita’ di Mumbai ha chiamato la Cryobank di Aruangabad, la clinica proprietaria dei campioni, per conoscere la provenienza e la storia clinica degli stessi e scongiurare contagi da HIV. Secondo la polizia, un uomo, Anil Punjaba Mohite, aveva rubato 101 campioni dalla Cryobank, di proprieta’ del colosso indiano Cryocell, con la complicita’ di un suo parente che lavora nel laboratorio della clinica di Aurangabad. Mohite ha poi portato i campioni a Mumbai e li ha venduti per 25000 rupie, circa 500 euro, un valore di molto inferiore a quello di mercato. I campioni, comunque, erano stati conservati male, dal momento che erano stati trasportati nel ghiaccio e non nel nitrogeno liquido, che non puo’ essere toccato a mani nude e il cui contenitore pesa oltre 150 kg. Secondo la polizia i campioni di sperma umano sarebbero serviti per alimentare il mercato nero sanitario, molto diffuso in India.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Notizie curiose, Vita indiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...