Confermata vittoria dei maoisti nepalesi

Secondo le prime indiscrezioni sui voti definitivi alle elezioni nepalesi, i maoisti sono vincitori nella tornata con il sistema proporzionale con 3.144.202 voti, che rappresentano il 29.27% del totale. Seguono il Nepali Congress con 2.269.863 (21%) e lo Unified Marxist Leninist (UML) con 2.183.370 votes (20.33%). La commissione elettorale nepalese ha annunciato che darà in giornata i risultati definitivi. Stando così le cose, sui 335 seggi da assegnare con metodo proporzionale (saranno poi i partiti a scegliere gli eletti), i maoisti ne dovrebbero conquistare 100, mentre il Congresso 70 e l’UML 60. Secondo la legge elettorale nepalese, ci vogliono circa 30.000 voti per ottenere un seggio al proporzionale. Al termine della tornata elettorale, sommando le stime del proporzionale con i dati certi dell’uninominale, su 575 seggi i maoisti dovrebbero avere 220 membri nella prossima assemblea costtituente, 107 il Nepali Congress e 93 l’UML. Anche se sono 575 i seggi eletti dal popolo (240 con sistema maggioritario e 335 proporzionale), in realtà l’assembela costituente che darà la nuova costituzione repubblicana al Nepal sarà composta da 601. Oltre ai 575 seggi assegnati con le elezioni, ce ne sono altri 26 che vengono assegnati ad eminenti personalità nepalesi. Il 10 aprile scorso circa il 60% dei quasi 18 milioni di aventi diritti al voto ha partecipato alle prime elezioni libere in Nepal dal 1999.

 il leader maoista Prachanda

Ed intanto, il capo dei maoisti nepalesi, ha promesso che il re sarà rapidamente costretto a partire per l’esilio. “La prima seduta dell’Assemblea costituente (eletta con il voto del 10 aprile, ndr) metterà un termine alla monarchia e su questo non ci sarà alcun compromesso”, ha detto il leader dell’ex guerriglia, Prachanda, al termine di una riunione con alcuni ambasciatori stranieri e responsabili delle Nazioni Unite. Prachanda ha anche confermato la volontà del suo partito di guidare il nuovo governo.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Diario dal subcontinente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...