Sei bhutanese? sei nato il primo gennaio

Se incontrerete nella vostra vita un Bhutanese e vi trovate alla fine di dicembre, ricordatevi di fargli gli auguri per il suo compleanno. Già, perchè oltre il 60% della popolazione Bhutanese (634.982 secondo il sito del governo del Bhutan), è nato il primo gennaio. Non perchè tutte le mamme bhutanesi si siano messe d’accordo. Ma perchè questo popolo che vive nell’ultimo Shangri-là non festeggia il compleanno e non si è mai preso la briga di registrare la propria data di nascita. L’esigenza è nata ora perchè il governo sta distribuendo le carte di identità a tutti. Poichè nessuno sa quand’è nato, gli impiegati mettono a tutti il primo gennaio come data di nascita. Strano? Non tanto. Negli ultimi anni c’erano altri modi per assegnare la data di nascita, coem ad esempio la data di inizio della scuola. Molti ragazzi si trovano come data di nascita marzo perchè è agli inizi di questo mese che comincia la scuola in Bhutan e i presidi danno loro come data di nascita quello dell’iscrizione a scuola o dell’inizio della stessa. La mancanza di data di nascita e la decisione di dare il primo gennaio per tutti, non colpisce solo il popolino o gli agricoltori o coloro che vivono nelle zone remote. Funzionari governativi, parlamentari, politici e ministri sono nati, per la maggior parte il primo gennaio. Che potrebbe diventare a questo punto festa nazionale.

Lascia un commento

Archiviato in Diario dal subcontinente, Notizie curiose

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...