Infruttuosi i colloqui e Cina che continua ad attaccare il Dalai

Il governo cinese ha ripetuto oggi le sue condizioni per un dialogo col Dalai Lama, il leader tibetano che vive in esilio in India, sul futuro del tormentato territorio. In una dichiarazione riportata dai principali mezzi di comunicazione governativi, un anonimo funzionario afferma che ”la porta e’ sempre aperta” per trattative col leader tibetano, che deve pero’ ”opporsi a tutti gli atti di sabotaggio delle Olimpiadi di Pechino”. La riaffermazione delle posizioni cinesi sul Tibet, scosso da marzo a maggio da una serie di manifestazioni nazionaliste, viene dopo la conclusione di due giornate di colloqui tra le due parti a Pechino che non sembrano aver prodotto risultati concreti. Inoltre, oggi a Tokyo si apre la riunione dei capi di governo del G8, il gruppo che riunisce i paesi piu’ industrializzati e che in passato ha ripetutamente chiesto alla Cina di trattare col Dalai Lama. Il funzionario cinese aggiunge che il leader tibetano deve anche ”smettere di sostenere le violente attivita’ del Tibetan Youth Congress” e ”pronunciarsi apertamente” contro l’ indipendenza del Tibet. Le proteste dei tibetani contro la Cina sono iniziate il 10 marzo a Lhasa, la capitale del Tibet, e sono sfociate in violenze contro gli immigrati cinesi il 14 marzo. In seguito manifestazioni si sono svolte in numerose zone a popolazione tibetana, almeno fino alla fine dei maggio. Secondo gli esuli tibetani piu’ di duecento persone sono state uccise nella repressione delle manifestazioni, mentre la Cina afferma che le vittime sono state una ventina.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Free Tibet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...