Mendicante di Calcutta porta in banca 91 kg di monetine

Una mendicante di Calcutta ha raccolto monete per 44 anni e ha portato tutto in banca per la sua pensione. E ci sono voluti piu’ di tre giorni a cinque impiegati della filiale di Calcutta della Bank of India, per contare gli oltre 91 chilogrammi di monete raccolte da Laximi Das, che oggi ha 60 anni, e che all’eta’ di 16 ha cominciato a mendicare per le vie di Calcutta. La donna ha conservato gelosamente le monete nella sua baracca del quartiere di Nandanbagan nella cittadina di Burtola ai sobborghi di Calcutta, tenendole, alcune fuori corso, in bustine di plastica raccolte poi in un grande sacco di juta che ha portato in banca. ”Ho risparmiato molto”, ha detto la piccola donna, con un handicap fisico e mentale, ai funzionari dell’istituto di credito, ai quali ha chiesto di aprire un conto corrente cosi’ da alimentare un fondo pensione. I funzionari della Bank of India hanno assicurato che faranno di tutto per accreditarle anche quelle monete che sono fuori corso e quelle che sono poco leggibili, vista l’usura e l’eta’. Al termine della conta, gli impiegati hanno accreditato denaro per 30mila rupie, circa 600 euro, nell’attesa dell’autorizzazione per accreditare anche le monete obsolete, poco riconoscibili e fuori corso. La donna si e’ convinta ad andare in banca, dopo che alcuni ladri erano entrati nella sua baracca tentando di rubarle le monete. Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno accompagnato Laxmi in banca raccontando la sua storia. Nella baracca gli agenti hanno trovato anche una carta per la razione alimentare quotidiana destinata ai poveri e altri pochi averi. Nell’India orientale e’ molto difficile trovare monete, in quanto preda del racket, soprattutto ad opera di cittadini del Bangladesh, che usano quelle fuori corso o rovinate per realizzare lamette per i rasoi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Notizie curiose, Rivolte terzomondiste, Vita indiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...