Frena la crescita indiana

L’economia indiana sta crescendo meno del previsto, facendo registrare la performance più bassa degli ultimi tre anni. Secondo i dati ufficiali del governo resi noti oggi, la crescita del prodotto interno lordo dell’India, terza economia asiatica, si è attestata al 7,9% nel primo quadrimestre di quest’anno finanziario, contro l’8,8% del quadrimestre precedente e il +9,9% registrato nello stesso periodo dell’anno scorso. Il rallentamento è dovuto ai continui interventi della banca centrale indiana che ha dovuto alzare tre volte i tassi di interesse per bloccare l’inflazione che ha raggiunto massimi storici da 13 anni, attestandosi a 12,40%. L’ufficio centrale di statistica indiano si aspettava per questo periodo una crescita dell’8,1%. Uno dei settori che ha patito di più è stato quello manifatturiero che è cresciuto del 5,6% nel primo quadrimestre contro i 10,9% dell’anno scorso. Nei settori dei servizi (che occupa più la metà del prodotto interno lordo), commercio, alberghi, trasporti e comunicazioni, la crescita è stata dell’11,2% contro i 13,1 precedenti. Finanza, assicurazione, servizi economici e immobiliare sono scesi dal 1,6% al 9,3%. La crescita dell’agricoltura è scesa dal 4,4% al 3%, in un settore che rappresenta il 20% del PIL indiano.

Lascia un commento

Archiviato in Vita indiana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...