L’India reagisce alla convocazione del suo ambasciatore a Roma

L’India considera ”insolita” la risposta dell’Italia alle violenze in Orissa, ”considerando che (tali violenze, ndr) non coinvolgono propri cittadini e sono un affare interno di un altro stato sovrano”. Lo scrive il giornale indiano ‘The Telegraph’ di Calcutta, citando fonti del ministero degli esteri indiano. L’ambasciatore a Roma Arif Shahid Khan e’ stato convocato lunedi’ alla Farnesina per discutere con alcuni responsabili del ministero delle violenze anti-cristiane nello stato indiano dell’Orissa. Il quotidiano di Calcutta, uno dei più diffusi del Paese, sottolinea che “il severo parlare (dell’Italia, ndr), che è la prima reazione di questo tipo da parte di un governo straniero alle violenze comuni in Orissa, potrebbe toccare la sensibilità politica di Delhi perché l’opposizione potrebbe legarlo alle origini italiane di Sonia Gandhi”. Fino ad ora, nessun commento ufficiale è stato reso noto dal governo e dal ministero degli Esteri indiano.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Vita indiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...