Arrivato a Islamabad il dossier indiano su Mumbai

Il governo pachistano ha ricevuto dal quello indiano le risposte alle 30 domande che Islamabad aveva formulato sulla base delle risultanze investigative indiane agli attentati di Mumbai. Lo rivela la televisione pachistana. Il dossier indiano di oltre 400 pagine e’ giunto nelle mani del ministro degli interni pachistano, che ha tenuto una riunione con la Federal Investigation Agency, l’agenzia governativa pachistana che sta indagando sugli attentati dello scorso novembre. Il dossier indiano contiene anche alcune prove, come gli esami del DNA relativi all’unico terrorista sopravvissuto, Ajmal Kasab, in carcere in India.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Diario dal subcontinente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...