Talebani frustano diciassettenne in pubblico accusata di relazione extraconiugale

Una ragazza di 17 anni è stata frustata e picchiata in pubblico nel nord ovest del Pakistan da alcuni talebani perché, pur se sposata, ritenuta implicata in una relazione extraconiugale. E il video, ripreso da un telefonino, sta facendo il giro delle televisioni pachistane e indiane, oltre ad essere finito su internet. Geo Tv sta mandando in onda il filmato nel quale si vede una giovane ragazza con una gonna rossa e il volto coperto da un mantello scuro che viene tenuta ferma a terra da due uomini, uno dei quali suo fratello, mentre un terzo, con barba lunga e turbante, la frusta. Le urla della ragazza vengono smorzate dall’incitamento della folla. Secondo quanto è dato sapere, la giovane ha ricevuto 34 frustate per essere uscita con un uomo che non era suo marito. La punizione è stata decisa dai capi talebani della valle dello Swat, nel nord ovest del paese, dove vive la ragazza e dove da meno di un mese è in vigore, per un accordo con il governo di Islamabad, la sharia, la legge islamica. Dopo essere stata frustata in pubblico, la donna è stata portata all’interno di un edificio. Non si sa a quanto risale il video e la ‘‘punizione”, ma un portavoce dei talebani dell’area, che agiscono secondo la legge accettata sul posto, ha fatto sapere che la decisione di diffondere il video nasce dall’esigenza di far sapere alla gente quali sono le fondamenta della legge islamica e i principi che la regolano, inviando così un forte messaggio. Già in passato, anche se la sharia non era stata ancora introdotta, nella parte occidentale del Pakistan ai confini con l’Afghanistan, i talebani hanno picchiato per punirle diverse donne, chiuso scuole femminili, negozi di musica e di parrucchiere per signora. È però la prima volta che queste “punizioni” vengono fatte in pubblico e che vengono riprese e mandate in onda in televisione. Da quando è in vigore nell’area la Sharia, queste azioni sono tutte divenute legali e , con il video diffuso oggi e ripreso da un telefonino, si vuole dimostrare che la giustizia talebana funziona, mandando così un avvertimento a tutti. Ma il video non è piaciuto alla parte meno fondamentalista del Pakistan, tanto che il presidente Asif Ali Zardari ha condannato l’episodio. Muslim Khan, portavoce di un gruppo talebano dello Swat, ha detto alla televisione Geo News che il video è molto vecchio, oltre sei mesi, spiegando che da quando è in vigore l’accordo tra talebani e governo per la Sharia nello Swat, nessuno è stato frustato. Secondo Khan, che ha detto che la ragazza era una prostituta, la diffusione del video sarebbe solo un tentativo di sovvertire l’accordo di pace grazie al quale è stata poi introdotta la Sharia. L’area dello Swat, ai confini con l’Afghanistan, è ritenuta una roccaforte talebana nella quale, tra le varie tribù e i profughi provenienti dall’Afghanistan, giunti ormai alla terza generazione, troverebbero rifugio anche molti membri di Al Qaeda e si nasconderebbe anche lo stesso Osama Bin Laden.

Annunci

4 commenti

Archiviato in Diario dal subcontinente

4 risposte a “Talebani frustano diciassettenne in pubblico accusata di relazione extraconiugale

  1. Che animali! Questi dovrebbero fare la pace con loro stessi prima di tutto. Non serve un esperto di antropologia e di sociologia per giudicare tutto questo. Credo che nella parte civile del Mondo, nemmeno nel Medioevo succedessero cose del genere, anche se di schifezze ne accadevano tante e. magari di altra natura. Forse, per posizionare questa gente correttamente nello sviluppo dell’Umanita’ credo sia necessario risalire alla Preistoria.

  2. Quando sento queste cose mi sento come se fossi legata da una grossa catena, vorrei poter andare là, prendere quella ragazza e portarla via. Costruire un grande muro attorno a quei esseri che non meritano di essere chiamati Uomini e lasciarli là, senza cibo e acqua……

  3. Pingback: Talebani uccidono una coppia di amanti « Indonapoletano’s Weblog

  4. Irene

    Immaginatevi quei brutti stronzi mentre frustano le ragazze altro che lasciarli senza cibo e acqua,x favore,è 1 punizione troppo debole…io li farei pagare con la stessa moneta,magari anche 1 pò + forti,e dopo…sì,li faccio stare pane e acqua per 2 mesi e poi li lego esattamente come fanno sempre loro e li affogherei in 1 bacinella d’acqua con i molluschi dentro e niente pause,li tengo dentro fino ad ucciderli,hanno avuto pietà di esseri + intelligenti di tt gli uomini(uomini,pff)loro?No,questa è la risposta e io quando mi inca**o sono pericolosa non provocatemi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...