Tata vende quote azionarie per finanziare debito

Accompagnando la sua strategia per rifinanziare un debito ponte di due miliardi di dollari, firmato per poter realizzare l’acquisto in Gran Bretagna di Jaguar e Land Rover, il gruppo indiano Tata ha venduto in blocco un pacchetto di azioni equivalente all’1% della sua controllata Tata Consultancy Services (Tcs), operante nei mercati finanziari. Lo scrive oggi la stampa di New Delhi. In questo modo Tata Ltd., braccio operativo del conglomerato in Gran Bretagna, ha ceduto 10,34 milioni di azioni della Tcs al prezzo unitario di 615 rupie, per un equivalente di oltre 157 milioni di euro. Gli analisti ritengono che questa cessione potrebbe essere accompagnata da altre riguardanti compagnie del conglomerato Tata che hanno una buona posizione sul mercato, come Tata Daewoo Commercial Vehicle Company, HX Excels, HV Transmissions, Tata Motors Finance, Tata Technologies e Telco Construction Equipments. In ogni caso, sostiene il quotidiano The Economic Times, il potente gruppo indiano alleato della Fiat dovra’ negoziare con le banche la concessione di 1,5 miliardi di dollari per rifinanziare il prestito per almeno un paio d’anni. Due anni fa Tata aveva agito nello stesso modo, vendendo cioe’ quote di sue controllate, per finanziare il mega acquisto del gigante anglo-olandese dell’acciaio, Corus, in una operazione del valore di quasi 13 miliardi di dollari.

fonte: Ansa

Lascia un commento

Archiviato in india

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...