Finita la guerra, riconosciuto cadavere del leader Tamil

Il presidente dello Sri Lanka, Mahinda Rajapaksa, ha proclamato oggi in un discorso in Parlamento che il Paese ”e’ stato liberato dal terrorismo” con la sconfitta dei separatisti delle Tigri Tamil (Ltte) dopo oltre un quarto di secolo di guerra civile, e che esso ”e’ stato quindi interamente unificato per la prima volta in 30 anni”. Proprio mentre il capo dello Stato cingalese pronunciava il suo discorso, l’agenzia Tamilnet pubblicava dichiarazioni del capo del dipartimento internazionale dell’Ltte, Selvarasa Pathmanathan, che smentivano la morte del leader storico del movimento, Velupillai Prabhakaran. ”Il nostro amato leader e’ vivo e al sicuro”, assicurava Pathmanathan fra accuse di ”perfidia” rivolte al governo di Colombo. Subito dopo, pero’, il comandante dell’esercito in persona, generale Sarath Fonseka, ha firmato un comunicato in ci ha assicurato che ”il corpo dello psicopatico leader del gruppo terrorista piu’ barbaro al mondo Ltte, e’ stato trovato poco fa”. Immagini del cadavere sono poi andate in onda sulla tv nazionale. Nel suo discorso odierno il presidente Rajapaksa ha chiesto alla comunita’ internazionale aiuti per i rifugiati e investimenti per aiutare lo sviluppo della regione settentrionale del Paese, dove prevale la minoranza tamil e per decenni afflitta dalla guerra. Dopo aver sottolineato che ”si e’ trattato di una vittoria totale contro l’Ltte”, il capo dello Stato ha concluso: ”Non ci sono piu’ minoranze nello Sri Lanka”, il ”Paese ora e’ finalmente unificato”. Rajapaks ha assicurato che ora ”proteggere la minoranza Tamil sara’ il mio impegno”.

fonte: Ansa

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Diario dal subcontinente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...