Niente albergo per gli equipaggi dell’Air India

I piloti e il personale di volo dell’Air India non potranno piu’ essere ospitati negli alberghi ma dovranno ritornare subito a casa su un altro volo. Lo ha deciso la compagnia aerea indiana nell’ottica di una riduzione dei costi. Secondo le nuove norme di risparmio, il personale che raggiunge una destinazione estera, non puo’ piu’ essere ospitato in un albergo, ma deve ritornare in India sul primo volo utile. La compagnia pensa cosi’ di risparmiare dai 200 ai 400 dollari a notte per ogni membro dell’equipaggio. Anche gli ingegneri e i tecnici voleranno a bordo degli aerei che hanno appena controllato. Una volta giunti nella destinazione estera, saranno loro a controllare di nuovo l’aeromobile, cosi’ da evitare il ricorso a societa’ e personale esterno che rappresentano un costo per l’Air India. Con la nuova politica del ritorno per il personale, l’Air India conta anche di risparmiare sulla diaria giornaliera. I tagli si applicano a tutti i voli internazionali eccetto quelli che prevedono un viaggio di oltre 16 ore, come i voli verso gli Stati Uniti. Solo su questi il personale sara’ autorizzato a restare un giorno per riposo nel paese straniero.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in india

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...