Il Pakistan chiede soldi e armi all’Ue

Il Pakistan ha chiesto l’aiuto dell’Unione europea per un migliore ed immediato addestramento delle forze di sicurezza pachistane per poter meglio combattere il terrorismo e in particolar modo i talebani. La richiesta e’ stata fatta dal primo ministro del Pakistan, Yousuf Raza Gilani, all’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Unione europea, Javier Solana, durante la visita di quest’ultimo in Pakistan. Il premier pachistano ha chiesto a Solana che l’Unione europea possa fornire al Pakistan armi e sistemi di sicurezza piu’ sofisticati. Il ministro degli esteri dell’Unione Europea, dal canto suo, aveva gia’ espresso il massimo supporto al Paese di Gilani in un momento difficile come questo, in cui si trova a dover affrontare il problema del ricollocamento di quasi due milioni di persone sfollate durante il conflitto con i talebani e le cui case sono in gran parte andate distrutte. L’Unione Europea ha, fino a questo momento, donato gia’ oltre 150 milioni di euro a favore delle popolazioni scappate dalle zone dove e’ tuttora in corso la guerra fra esercito e talebani. Il ministro degli esteri pachistano, Shah Mehmood Qureshi, ha invece sottolineato l’esigenza che l’Unione europea consenta un maggiore accesso al mercato commerciale per i paesi colpiti dal terrorismo, aggiungendo che il Pakistan ha subito perdite economiche per oltre 35 miliardi di dollari sin dall’inizio della lotta al terrorismo nel 2001.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Diario dal subcontinente

Una risposta a “Il Pakistan chiede soldi e armi all’Ue

  1. Ma guarda che coincidenza… il giorno prima India e USA firmano un accordone su armi e cooperazione, e il giorno dopo, il Pakistan, acerrimo nemico dell’India, chiede aiuto all’Europa… Ma che vogliono fare, esportare la loro guerra e allargarla a un conflitto tra Europa e America? Per quel che mi riguarda, se anche un centesimo delle mie tasse va a finire nelle tasche del governo pakistano, beh… non lo voglio neanche sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...