L’India scende nella classifica della qualità della vita

L’India scivola nella classifica della qualita’ della vita. Lo scrive on line la stampa indiana commentando i dati presentati stamattina a New Delhi dal Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (United Nations Development Programme, UNDP), secondo i quali il paese di Gandhi e’ al 134mo posto su 182 presi in considerazione. I dati mostrano che l’India ha perso posizioni rispetto al passato, passando dalla 126 del 2007 alla 128 dell’anno scorso. L’indice, pubblicato ogni anno, va oltre il prodotto interno lordo, misurando il generale benessere della popolazione sotto una serie di parametri, come il livello di poverta’, tasso di scolarizzazione e questioni sociali e razziali. L’unico dato positivo e’ rappresentato dal progresso nell’indice di sviluppo umano. Nell’area, Cina, Sri Lanka e Bhutan meglio dell’India, peggio Nepal e Pakistan. Tutti i dati sull’India (e gli altri paesi) sono reperibili su questo sito.

2 commenti

Archiviato in india, Vita indiana

2 risposte a “L’India scende nella classifica della qualità della vita

  1. Pingback: Razzolare male? No! (POST sull’India) « Tutto Qua?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...