Archivi tag: miss

I maoisti contro ballerine e Miss Nepal

Il governo maoista del Nepal ha cominciato un’azione moralizzatrice nel paese, con l’obiettivo di ”migliorare i costumi, estirpare la volgarita”’ e ridurre la prostituzione. Nell’ambito di questa campagna, il governo ha imposto la chiusura dopo le 23:00 ai dance bar, i locali nei quali ci sono delle ragazze che ballano, di solito su un palco, muovendosi al ritmo della musica dei film di Bollywood. Secondo il governo maoista, questi locali in realta’ nasconderebbero un racket di prostituzione, che sfrutterebbe ragazze dei remoti villaggi del Nepal reclutate dietro minacce o la speranza di facili guadagni. Ma, come era successo gia’ in India dove a Mumbai e’ stato adottato un provvedimento analogo, queste ragazze, molte delle quali semplici cameriere, si stanno ribellando a questa decisione anche se hanno paura della reazione dei giovani iscritti al partito maoista del premier Prachanda. I giovani maoisti, infatti, organizzano ronde continue soprattutto a Kathmandu e nella valle, obbligando alla chiusura molti locali e spesso aggredendo gestori riluttanti. Secondo molti osservatori, la decisione del governo favorira’ la prostituzione nel paese, perche’ le ragazze che vi sono impiegate dovranno trovare un’alternativa ai soldi che perdono con la chiusura o con la riduzione d’orario. La furia moralizzatrice dei maoisti nepalesi si e’ anche scagliata contro il concorso di Miss Nepal, ufficialmente annullato per questioni di sicurezza. Dopo infiniti rinvii, il governo ha fatto sapere agli organizzatori che non e’ in grado di assicurare la sicurezza al concorso. Ma, come hanno denunciato le aspiranti miss e gli organizzatori del concorso in una conferenza stampa a Kathmandu, la decisione del governo deriva dalla volonta’ della sezione femminile del partito maoista di vietare simili manifestazioni che inculcherebbero falsi miti nelle ragazze.

2 commenti

Archiviato in Diario dal subcontinente

Miss vuole uscire con Musharraf: “è un fusto”

Una modella pachistana ha detto di voler avere un incontro galante con il presidente Pervez Musharraf che ritiene affascinante e timido. Mahleej Sarkari, 25 anni, il 23 giugno dell’anno scorso è stata incoronata a Toronto Miss Pakistan World 2007 e rappresenterà il suo paese al concorso internazionale Miss Tourism Queen International che si terrà fra poco in Cina. “Voglio uscire una sera con Musharraf – ha detto in una intervista alla televisione indiana Headlines Today e scritto sul sito del concorso di bellezza – perché è un uomo molto affascinante, bello, un fusto insomma. Ha fatto tanto per il Pakistan, sono una sua grande fan. E’ un uomo timido, anche se é pieno di potere”. Per la miss, proprio il potere sarebbe uno dei motivi di maggior fascino per Musharraf, “lo stesso che attraeva gli uomini verso Benazir (Bhutto, ex premier pachistana, assassinata nel dicembre scorso)”. La miss ha detto che è anche il suo passato militare che fa sì che sia molto attraente, “ha una grande personalità “. “Spero che questo mio sogno – ha detto la miss – possa realizzarsi un giorno. Mi sento molto attratta da lui”. Musharraf è sposato da anni con Sehba, dalla quale ha avuto due figli che a loro volta lo hanno reso nonno.

Lascia un commento

Archiviato in Diario dal subcontinente, Notizie curiose